Un punto di riferimento

Autore: Centro La Tenda (Pagina 2 di 5)

SANTA PASQUA 2019 AL CENTRO LA TENDA

angeli

Anche quest’anno come da tradizione il Centro La Tenda e la rete collegata  si ritrova  per festeggiare la Pasqua insieme.
Appuntamento  fissato per il 18 aprile 2019, alle 17,00  presso a Comunità  di Brignano, dove si celebra  la Messa della Cena del Signore e la Lavanda dei piedi, cui segue  un momento di festa e di condivisione.
“Non chiudiamoci alle novità  che Dio vuole portare nella nostra vita! Spesso siamo stanchi, delusi, tristi, pensiamo di non farcela. Non chiudiamoci in noi stessi, non perdiamo la fiducia, non rassegniamoci mai” (Papa Francesco).
“Stiamo insieme per fare squadra” (d. Nicola Bari)

caosinforma 127


SCARICA IL NUMERO 127 IN PDF

E’ alle domande poste dalla questione migranti  che viene dedicato  il numero 127 di caosinforma. Nel quale vi proponiamo anche la rilettura del Dossier Statistico Immigrazione, giunto alla 28esima edizione.

Uno strumento che, attraverso la lezione dei numeri e una analisi ragionata della realtà, ci aiuta a conseguire una comprensione maggiormente esatta di un fenomeno destinato – volenti o nolenti – a riguardarci in misura sempre maggiore.

Protetto: verbale PLENARIA DEL 01.02.2019

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

PER COMUNICARE

Al fine di realizzare insieme il nuovo progetto in rete, mirato a promuovere la comunicazione interna tra le aree e di estendere le informazioni alla rete territoriale, vi chiediamo di favorire la divulgazione delle notizie e delle attività relative all’operato di ciascuna area, delle novità e degli appuntamenti in programma.

La scheda (per comunicare le notizie) sotto riportata viene proposta per favorire la divulgazione delle attività, degli gli eventi, delle notizie relative alle diverse Aree del Centro La Tenda.
Ogni tipo di evento (corso di formazione, manifestazione pubblica, appuntamento di lavoro, riunione, plenaria, iniziativa di Area, ecc.) potrà essere, così, portato a conoscenza della rete interna ed esterna del centro La Tenda.

Fateci pervenire tutte le informazioni che riguardano l’operato delle Aree e delle sedi operative.  Il gruppo redazionale di caosinforma (composto da: Gianna Metallo, Anna Palumbo, Giovanna Saraceni, Maria Luisa Giannattasio, Mario Scannapieco) si occuperà di agevolare la stesura materiale degli articoli, di curare la parte tecnica e l’aggiornamento dei diversi siti dl centro La Tenda, il blog, il calendario comune, gli eventuali commenti.

Ad ogni Area verrà assegnato un colore, diverso per ognuna, per favorire, a colpo d’occhio, la visualizzazione degli appuntamenti e degli eventi che la riguardano, segnalati sul calendario comune.

Siamo certi della vostra collaborazione, che sarà preziosa per noi tutti e vi invitiamo a visitare i sottoindicati  indirizzi online al fine di rimanere aggiornati in tempo reale.

Per scrivere un articolo e/o un testo, suggeriamo di seguire la regola delle “5 w”, sotto riportata.

Ciò anche al fine di agevolare il nostro lavoro.

L’articolo verrà inserito nei sotto indicati siti e nel calendario online del Centro La Tenda.

Siamo certi della vostra collaborazione, che sarà preziosa per noi tutti e vi invitiamo a visitare i sottoelencati indirizzi online al fine di rimanere aggiornati in tempo reale.

Di seguito, lo schema del modulo da utilizzare (reperibile anche sul sito all’indirizzo (https://caosagenda.wordpress.com/scheda-comunicazione-evento/)per comunicare notizie, eventi, manifestazioni, appuntamenti di lavoro, riunioni, plenarie, iniziativa di area, da trasmettere, tramite l’agenda, per consentirne la  divulgazione.

Di seguito, ancora, gli indirizzi dei siti online gestiti dal servizio comunicazione del Centro La Tenda

SCHEMA PER COMUNICARE LE NOTIZIE


Titolo evento                

1.         Who? (Chi?) Chi sono i protagonisti dell’evento?                                                       

2.        What? (Che cosa?) Che cosa è successo?                                                                    

3.        When? (Quando?)Quando è successo ciò di cui parli?                                            

4.        Why? (Perché?) Perché i protagonisti hanno agito in un certo modo?             

5.         How? (Come?) Come si è svolto, o come si svolgerà, l’evento?                             

Responsabile Ente/Area (obbligatorio)       

Richiedente (obbligatorio)                                                                                                                                                                                           

Fine modulo

I MEZZI ONLINE GESTITI DAL SERVIZIO COMUNICAZIONE DEL CENTRO LA TENDA


L’Agenda di caosinforma 2019       https://caosinfo.wordpress.com/


Il sito di caosinforma                          https://caosinfo.wordpress.com/


Il sito del Centro la Tenda                   http://www.centrolatenda.it/


Facebook caosformazione La Tenda  https://www.facebook.com/caosformazione.latenda


Il blog di caosinforma        https://caoscentrostudiblog.wordpress.com/


Il sito del centro studi e formazione caos https://caoscentrostudiblog.wordpress.com/

AGENDA 2019

https://caosinfo.files.wordpress.com/2019/01/agenda-2019.pdf

E’ disponibile la versione in PDF dell’Agenda 2019 del Centro la Tenda, curata dal Centro studi e formazione caos.

Nella stesura della nuova Agenda 2019, (consultabile anche nella versione online, all’indirizzo caosagenda.wordpress.com), abbiamo delineato, mese dopo mese, le più attuali problematiche su cui, giovani e adulti, ci si possa utilmente confrontare per percorrere fruttuosamente il cammino degli anni a venire. Temi che ci riguardano tutti da vicino e su cui ciascuno di noi ci auguriamo possa soffermarsi a riflettere, per approfondire il discorso ed ampliarlo con nuovi contributi, tessendo la trama complessa di nuovi percorsi di crescita e facendo in modo che ogni disagio possa tramutarsi in risorsa, coerentemente con la filosofia che caratterizza da sempre il processo evolutivo del nostro Centro.

Buon anno in compagnia dell’Agenda 2019 del Centro La Tenda.

Protetto: VERBALE PLENARIA DEL 06.12.2018

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

caosinforma 124

Nel corso di questi anni, La Tenda ha sviluppato una nuova cultura del lavoro, rivisitato come occasione di crescita complessiva della persona e del territorio, percorso educativo globale, coniugato con i principi e la metodologia della cooperazione. Di fatti, l’area Lavoro del Centro la Tenda propone azioni positive e progettuali relativamente a formazione ed opportunità lavorative in una ottica di cooperazione e di autoimprenditorialità. L’obiettivo non coincide tout court  con quello di offrire lavoro ma di offrire un’esperienza produttiva che aiuti le persone a rendere concreto il proprio progetto di vita rispetto al lavoro non escludendo, peraltro, l’effettivo inserimento lavorativo. A questo tema dedichiamo il numero 124 di caosinforma

caosinforma 123

Il numero 123 di caosinforma lo abbiamo dedicato alla famiglia, questa istituzione copertina 123 tanto antica quanto messa profondamente in discussione dalle nuove sfide sociali  del nostro tempo. Aspetti ovviamente non esaustivi, quelli che proponiamo ai nostri lettori, su cui   riflettere alla luce dei valori in cui continuiamo a credere, e che sono qui  raccolti in un breve abbecedario familiare che racchiude quelli che potremmo  definire i  fondamentali  del nostro essere  famiglia,nei vari ruoli che ci appartengono.

caosinforma 122


Il numero 122 di caosinforma  viene dedicato  alla cosiddetta EMERGENZA EDUCATIVA propria dei nostri giorni.
122 cop
Il numero 122 di caosinforma viene dedicato alla cosiddetta EMERGENZA EDUCATIVA propria dei nostri giorni. http://www.centrolatenda.it/web/index.cfm… Prendendo spunto dal Rapporto Caritas 2017 che riporta i dati relativi al fenomeno delle nuove povertà giovanili. In particolare, ci siamo soffermati su due aspetti di tale povertà: quella legata alla formazione dei giovani e quella relativa alla comunicazione tipica del mondo giovanile di oggi. Per diventare uomini e donne responsabili viene sottolineato il bisogno di esprimersi, di impegnarsi e di contribuire da protagonisti consapevoli al cambiamento in atto. I dati parlano chiaro: nel 2017, il 12% dei 4000 suicidi in Italia messo in atto da giovani tre i 15 e i 25 anni. Ben 480 ragazzi (la seconda causa di morte dopo gli incidenti stradali). Con un aumento del 10% negli ultimi 40 anni tra gli under 25. Di fatto ne ammazza maggiormente il “male di vivere” che la droga. e sono tanti i ragazzi (oltre 1000) quelli che vengono salvati in extremis, dalla triste contabilità della disperazione. Peraltro i numeri citati sono certamente sottostimati rispetto alla realtà. Infatti moltissimi episodi vengono tenuti nascosti a causa dell’alone di vergogna che li circonda. La domanda d’obbligo: perché tanto male di vivere?… scaricalo in pdf  http://www.sitoflash.it/…/areafi…/caosinforma%20n.%20122.pdf
« Articoli meno recenti Articoli più recenti »

© 2023 centrolatenda.net

Tema di Anders NorenSu ↑